Assicurazione cristalli auto: costi, copertura, dettagli

Fiat Panda

1.0 FireFly S&S Hybrid

Consegna Rapida

City car & Compact
Ibrido

da 196€

al mese IVA Inclusa

48 mesi / 15000 km annui / Anticipo 4000€

INCENTIVI YOYO

Jeep Avenger

1.2 Turbo Longitude

Offerta Esclusiva

Suv
Benzina

da 299€

al mese IVA Inclusa

36 mesi / 30000 km annui / Anticipo 6000€

INCENTIVI YOYO

Nissan Qashqai

1.3 MHEV 158 Business Xtronic

QASHQAI 1.3 MHEV 140 Business noleggio lungo termine

Consegna Rapida

Suv
Ibrido

da 364€

al mese IVA Inclusa

36 mesi / 10000 km annui / Anticipo 6000€

INCENTIVI YOYO

assicurazione cristalli auto 

Quando si guida occorre prestare attenzione a tutta una serie di aspetti, che includono anche l’assicurazione cristalli auto. Stiamo parlando di una polizza specifica pensata per coprire tutti i danni di rottura e scheggiatura di cristalli del veicolo assicurato. Per capire l’assicurazione cristalli auto cosa copre bisogna sapere che include il parabrezza, il lunotto posteriore e i cristalli laterali, fornendo copertura in caso di rottura o scheggiatura dovuti a causa accidentale, oppure per via della circolazione o causati involontariamente da terzi.

In questo articolo cercheremo di capire come funziona l’assicurazione cristalli auto, ricordando che tale polizza può essere acquistata assieme all’assicurazione RCA. Quanti volessero concentrarsi solo sulla guida, senza avere altre preoccupazioni, potrebbero valutare il servizio di noleggio a lungo termine con offerte per privati e offerte per aziende e Partite Iva. Con un canone unico, infatti, questa formula permette di poter contare su assicurazione, manutenzione e assistenza 24 ore su 24.

Assicurazione cristalli auto: perché è importante

Parlando di assicurazione auto polizza cristalli è bene ricordare che, in Italia, il Codice della strada vieta la circolazione su strade e autostrade con un parabrezza lesionato, rotto o comunque che non consenta sempre la perfetta visibilità. Il consiglio, pertanto, è quello di procedere subito a riparare eventuali danni al parabrezza il prima possibile. Nello specifico, l’assicurazione cristalli auto che si può stipulare è disponibile con pagamento annuale o mensile. Chi, invece, fosse interessato a stipulare una polizza autocarro, deve sapere che è valida solo per furgoni e van fino a 35 quintali.

Assicurazione cristalli auto cosa copre: tutte le info

Ma, una assicurazione auto polizza cristalli che cosa copre esattamente? Per rispondere a questa domanda dobbiamo ricordare che può coprire sia la riparazione, sia l’eventuale sostituzione di cristalli in caso di rotture o scheggiature. Solitamente, si parla di riparazione in caso di scheggiature e di piccoli danni che consentono l’uso del vetro. Viceversa, si parla di sostituzione quando, a seguito di rotture o danni gravi, l’integrità del vetro è stata messa a repentaglio. Per fruire dei servizi di riparazione e sostituzione anche in caso di danni causati dal maltempo, è essenziale aggiungere anche l’assicurazione eventi atmosferici.

Ma come funziona, esattamente, una assicurazione cristalli auto? In caso di scheggiature o danneggiamenti, con questa polizza possiamo, senza problemi, riparare o sostituire tutti vetri danneggiati. Sarà sufficiente portare il proprio veicolo assicurato nei centri convenzionati. Inoltre, sostituzione e riparazione dei vetri rotti prevedono franchigia e massimale agevolati. Riassumendo, per capire la assicurazione cristalli auto cosa copre, dobbiamo anche aggiungere che, tramite questa polizza, sarà possibile essere rimborsati dalle spese di sostituzione o di riparazione dei danni subiti dai cristalli dell’auto. In molti casi si tratta di una garanzia accessoria offerta ai nuovi clienti che decidono di sottoscrivere l’assicurazione cristalli classica. Non solo, l’assicurazione cristalli auto offre copertura anche quando la vettura ha subito danni leggeri e quando ha subito un danno la cui dimensione non è superiore ai 2,5 centimetri di diametro.

Assicurazione auto polizza cristalli: cosa non copre

Se, fin qui, abbiamo visto che cosa copre questo genere di polizze. Ora ci soffermeremo sull’assicurazione cristalli auto costo e su che cosa resta escluso. Ad esempio, non rientrano nella copertura di questo genere di polizze gli specchietti retrovisori interni ed esterni. Dipende dai casi ma, spesso e volentieri, l’assicurazione cristalli auto copre anche tutti i danni che vengono causati da auto, atti vandalici o eventuali tentativo di furti (in quest’ultimo caso occorre, però, che vi sia anche una copertura accessoria del furto).

Parlando di assicurazione cristalli auto costo, è anche bene ricordare che il prezzo finale cambia da compagnia a compagnia, meglio quindi prestare subito la massima attenzione a tutte le clausole presenti nel contratto prima di firmare. In genere, la copertura esclude i rimborsi relativi ad eventuali danni provocati dalla rottura dei cristalli all’interno della vettura. Ne consegue che non è previsto un risarcimento per eventuali ribaltamenti o uscite di strada.

Assicurazione cristalli auto: come funziona

Una volta assodato che i costi di questo genere di polizze variano a seconda della compagnia, vediamo in che occasioni conviene stipulare una assicurazione cristalli auto. Premesso che tale polizza viene spesso abbinata ad altre assicurazioni, potrebbe essere consigliata soprattutto a quelli che non custodiscono la vettura in garage di notte. Ma come funziona esattamente? In caso di incidente, il titolare della polizza dovrà contattare la propria assicurazione e denunciare l’incidente.

A questo punto verrà effettuata la valutazione che porterà, a seconda dei casi, alla riparazione o alla sostituzione dei cristalli danneggiati. In genere, l’assicurato dovrà inviare delle foto che dimostrino l’effettiva entità del danno, e si procederà in un secondo momento al risarcimento. Una volta eseguite le verifiche, i dati vengono trasmessi direttamente all’agenzia, che procederà al risarcimento nei tempi che sono indicati all’interno dell’assicurazione cristalli auto. Per non avere problemi e non dover pensare all’assicurazione, chi fosse interessato può valutare la soluzione delle offerte di noleggio a lungo termine per privati o aziende.

In conclusione, ricordiamo anche che questa polizza si stipula contestualmente al contratto di assicurazione auto e che il cliente dovrà farne richiesta all’addetto dell’agenzia.

Maurizio Darpin
Scritto da:

Maurizio Darpin

Maurizio Darpin si occupa di scrittura di articoli, guide e news a tema automotive, unendo la sua curiosità e l'esperienza maturata in tanti anni.

Cosa facciamo per te

Siamo un’azienda di professionisti, esperti nel vasto settore del noleggio a lungo termine auto, per privati e per business. Sul nostro portale potrai trovare facilmente risposta alle tue esigenze di mobilità, selezionando le offerte auto migliori per prezzo e optional inclusi. Ma non finisce qui: ti aiutiamo a finalizzare per telefono la tua scelta, seguendoti in ogni fase del processo e rendendo tutto più semplice e sicuro. Se vuoi conoscerci di persona, vienici a trovare! Siamo nel centro di Torino, con il nostro primo store fisico.movenzia.com è la Digital Company del noleggio a lungo termine.