Libretto nuovo auto usata: una guida pratica

Fiat Panda

1.0 FireFly S&S Hybrid

Consegna Rapida

City car & Compact
Ibrido

da 196€

al mese IVA Inclusa

48 mesi / 15000 km annui / Anticipo 4000€

INCENTIVI YOYO

Jeep Avenger

1.2 Turbo Longitude

Offerta Esclusiva

Suv
Benzina

da 299€

al mese IVA Inclusa

36 mesi / 30000 km annui / Anticipo 6000€

INCENTIVI YOYO

Nissan Qashqai

1.3 MHEV 158 Business Xtronic

QASHQAI 1.3 MHEV 140 Business noleggio lungo termine

Consegna Rapida

Suv
Ibrido

da 364€

al mese IVA Inclusa

36 mesi / 10000 km annui / Anticipo 6000€

INCENTIVI YOYO

Libretto nuovo auto usata

L'acquisto di un'auto usata può essere un processo eccitante, ma anche complesso, soprattutto quando si tratta di gestire la documentazione necessaria per garantire una transazione sicura e legale. Cerchiamo di capire qualcosa in più sul libretto nuovo auto usata, soffermandoci anche sulle modalità, le tempistiche e i costi. Innanzitutto, è sempre opportuno rammentare che è obbligatorio procedere all’aggiornamento della carta di circolazione quando si effettua un passaggio di proprietà di autoveicoli, motoveicoli o rimorchi. Tra i documenti auto usata deve esserci anche l’aggiornamento della carta di circolazione. Ne consegue che senza libretto nuovo auto usata si rischierebbero sanzioni pecuniarie e il ritiro del documento ai sensi dell’art.94 del Codice della Strada.

Libretto nuovo auto usata: i documenti

Tra i documenti auto usata richiesti per fare l’aggiornamento carta di circolazione a seguito di passaggio di proprietà, così da ottenere contestualmente il certificato di proprietà auto usata, bisogna presentare il modello TT 2119 compilato e sottoscritto. Questo dovrà essere presentato a uno STA, Sportello Telematico dell’Automobilista.

Per ottenere il libretto nuovo auto usata oltre al modulo bisognerà presentare la carta circolazione in originale più fotocopia integrale, il certificato di proprietà in originale con atto di vendita autenticato, fotocopie del documento d’identità in corso di validità e fotocopia codice fiscale acquirente e venditore. Infine, in caso di richiesta libretto nuovo auto usata per società, bisognerà presentare autocertificazione con numero di iscrizione alla Camera di Commercio. Per evitare di preoccuparsi di aspetti burocratici, tra cui l'assicurazione, una valida alternativa potrebbe essere quella del noleggio. Il consiglio è quello di valutare le varie offerte di noleggio auto a lungo termine dedicate a partite Iva/aziende e ai privati.

Libretto nuovo auto usata: costi

Per quanto riguarda i costi del libretto nuovo auto usata, contestualmente al modulo TT 2119 è necessario allegare le attestazioni di alcuni pagamenti come il versamento di 10,20 euro su bollettino PagoPA n.9001 e attestazione versamento di 16 euro su bollettino PagoPA n.4028. Non solo, per il libretto nuovo auto usata bisogna presentare anche l’attestazione versamento sul bollettino postale precompilato n.25202003 intestato a ACI Automobile Club d’Italia Economato Generale servizi di tesoreria via Marsala 8, 00185 Roma. Il costo del versamento viene comunicato allo sportello poiché ci sono molte differenze su base provinciale e in base alle caratteristiche tecniche del veicolo. Vediamo ora tutto ciò che riguarda le tempistiche di rilascio.

Tempi consegna libretto circolazione auto usata

L'acquisto di un'auto usata rappresenta un'importante decisione che comporta diverse considerazioni, non ultima la gestione burocratica legata al passaggio di proprietà e alla consegna del libretto nuovo auto usata. Questo documento è essenziale per attestare la legittimità della proprietà del veicolo e la sua idoneità alla circolazione sulle strade pubbliche. Pertanto, comprendere i tempi di consegna del libretto di circolazione è cruciale per pianificare con successo l'acquisto di un veicolo usato. I tempi di consegna del libretto nuovo auto usata possono variare in base a diversi fattori come le modalità di acquisto e il carico di lavoro della motorizzazione. In periodi di alto carico di lavoro, infatti, i tempi potrebbero allungarsi anche molto. In condizioni normali, una volta completati tutti i passaggi burocratici necessari per il trasferimento di proprietà, il libretto di circolazione aggiornato dovrebbe essere consegnato entro 20 giorni lavorativi.

Per accelerare il processo bisogna assicurarsi di avere tutti i documenti necessari pronti e in regola prima di iniziare il processo di trasferimento di proprietà. Alcuni passaggi per il libretto nuovo auto usata possono essere effettuati online attraverso i servizi digitali offerti dalla Motorizzazione Civile, riducendo i tempi di attesa. Optare per un'agenzia con buone recensioni e una reputazione di efficienza può contribuire a minimizzare i tempi di attesa.

Se si verificano ritardi nella consegna del libretto di circolazione, è importante agire prontamente contattando l’agenzia per verificare lo stato della pratica e assicurarsi che non ci siano stati intoppi. Se il ritardo sembra inspiegabile, è possibile contattare direttamente l'ufficio della Motorizzazione Civile per richiedere informazioni. In alcuni casi, può essere possibile ottenere un documento temporaneo che permetta la circolazione del veicolo in attesa del libretto aggiornato

Certificato di proprietà auto usata: cosa sapere

Nel panorama dell'acquisto e vendita di veicoli usati, il certificato di proprietà svolge un ruolo cruciale, attestando ufficialmente chi è il legittimo proprietario del veicolo. Questo documento, insieme al libretto di circolazione, costituisce la base legale per qualsiasi trasferimento di proprietà e garantisce la trasparenza e la sicurezza della transazione. Si consideri, riguardo il certificato di proprietà auto usata, che in caso di acquisto si potrà entrare in possesso del certificato digitale solo dopo l’autentica della firma del venditore sull’atto di vendita e la successiva registrazione del passaggio proprietà al PRA.

Ricordiamo che il certificato di proprietà è un documento rilasciato che porta il nominativo del conducente dell’autoveicolo e attesta lo stato giuridico del mezzo. Viene rilasciato dalle unità territoriali ACI e, dal 2015, è diventato in formato digitale. Grazie al certificato digitale non si correrà più il rischio di perdere il documento, Non solo, si potrà anche non conservare a bordo del mezzo e, in caso di smarrimento della ricevuta con codice d’accesso, si potrà chiedere la ristampa gratuita allo Sportello Telematico dell’Automobilista.

Maurizio Darpin
Scritto da:

Maurizio Darpin

Maurizio Darpin si occupa di scrittura di articoli, guide e news a tema automotive, unendo la sua curiosità e l'esperienza maturata in tanti anni.

Cosa facciamo per te

Siamo un’azienda di professionisti, esperti nel vasto settore del noleggio a lungo termine auto, per privati e per business. Sul nostro portale potrai trovare facilmente risposta alle tue esigenze di mobilità, selezionando le offerte auto migliori per prezzo e optional inclusi. Ma non finisce qui: ti aiutiamo a finalizzare per telefono la tua scelta, seguendoti in ogni fase del processo e rendendo tutto più semplice e sicuro. Se vuoi conoscerci di persona, vienici a trovare! Siamo nel centro di Torino, con il nostro primo store fisico.movenzia.com è la Digital Company del noleggio a lungo termine.