Le nostre offerte Renault Captur

Renault Captur

1.0 TCe 74kW GPL Equilibre

Renault Captur 1.3 TCE 103 kw intens noleggio lungo termine
Suv
GPL

da 344€

al mese IVA Inclusa

60 mesi / 20000 km / Anticipo 4000€

Movenzia Change

Renault Captur

1.0 TCe 74kW GPL Equilibre

Renault Captur 1.3 TCE 103 kw intens noleggio lungo termine
Suv
GPL

da 344€

al mese IVA Inclusa

60 mesi / 20000 km / Anticipo 4000€

Movenzia Change

Renault Captur

1.0 TCe 74kW GPL Equilibre

Renault Captur 1.3 TCE 103 kw intens noleggio lungo termine
Suv
GPL

da 344€

al mese IVA Inclusa

60 mesi / 20000 km / Anticipo 4000€

Movenzia Change

Renault Captur

1.0 TCe 74kW GPL Equilibre

Renault Captur 1.3 TCE 103 kw intens noleggio lungo termine
Suv
GPL

da 344€

al mese IVA Inclusa

60 mesi / 20000 km / Anticipo 4000€

Movenzia Change

Offerte per privati

Scopri tutte le auto a noleggio per privati

VAI A TUTTE LE OFFERTE

Offerte per aziende

Scopri tutte le auto a noleggio per aziende

VAI A TUTTE LE OFFERTE

Renault Captur: tutte le caratteristiche del modello

Renault Captur è una autovettura che la casa automobilistica ha francese ha cominciato a produrre nel 2013. Nel 2019, anche visto il suo grande successo, è iniziata la produzione anche della seconda generazione della Renault Captur. Questo crossover SUV ha rimpiazzato la monovolume Modus e, nel 2017, è stato interessato da un restyling di metà carriera.

Dopo essere uscito di produzione nel 2019, la casa automobilistica francese ha lanciato la seconda generazione partendo dalla piattaforma CMF-B.

La Renault Captur è stata modificata rispetto alla precedente generazione e, di conseguenza, è andata a posizionarsi nella fascia media dei SUV. Sempre con la seconda generazione della vettura, la Renault ha deciso anche di introdurre una motorizzazione ibrida leggera, normale e plug-in.

La nuova Renault Captur è condivide il pianale CMF-B anche con altre vetture come la Nissan Juke e la Renault Clio. Si tratta di una vettura decisamente più alta e lunga rispetto alla sua prima generazione, non a caso rientra a pieno titolo nella categoria dei SUV di medie dimensioni. Inizialmente tale vettura era disponibile anche in motorizzazione diesel, nel 2020 però i motori a gasolio sono stati tutti rimossi da listino. Sempre nel 2020 ha fatto il suo debutto la versione ibrida semplice.

Al posto di acquistare una Renault Captur usata o una Renault Captur km 0 il consiglio è quello di richiedere una Renault Captur noleggio lungo termine. In questo modo ci si potrà concentrare unicamente alla guida senza doversi preoccupare di incombenze come assicurazione o revisione periodica obbligatoria.

Dotata di fianchi scolpiti, interni raffinati e di un design personalizzabile, la Renault Captur si propone in versione ancora più grande e tecnologica ed esprime con decisione tutti i canoni tipici del SUV. E’ quindi facile da riconoscere sin dal primo sguardo, nel complesso, sfoggia un look decisamente più ricercato e di qualità.

Noleggio a lungo termine Renault Captur dimensioni

Renault Captur dimensioni

All’interno del segmento dei SUV compatti, la Renault Captur è una delle poche vetture che riesce a combinare dimensioni compatte e linee ricercate. Non caso il suo look ha contribuito a decretare il grande successo anche della seconda generazione di Renault Captur. Per quanto concerne le dimensioni, la Renault Captur è un SUV compatto che può essere utilizzato senza problemi sia nel traffico cittadino, sia nelle gite.

La seconda generazione di Renault Captur è più grande di dimensioni rispetto alla prima con una lunghezza che ha raggiunto i 4230 mm, una larghezza di 1800 mm e un’altezza di 1570 mm. Di conseguenza, anche il passo della nuova Renault Captur risulta maggiore rispetto alla prima versione con 2640 mm. Il bagagliaio della Renault Captur regala soddisfazioni con una capienza di 420 litri che diventa di 1275 litri reclinando i sedili posteriori.

Noleggio a lungo termine Renault Captur interni

Renault Captur interni

Per giudicare la Renault Captur di seconda generazione occorre dare un’occhiata all’abitacolo che risulta molto cambiato. Ad esempio sono stati migliorati i materiali utilizzati con finiture morbide che hanno preso il posto delle plastiche aumentando il livello di comfort e di qualità generale. La zona del tunnel centrale è stata quasi sospesa aumentando la percezione della qualità a bordo. Anche la plancia è stata rinnovata e ora ospita il display dedicato all’infotainment da 9,3’’ in verticale proprio al centro.

Completa il quadro una grafica sempre ben leggibile e la possibilità di passare da un menu all’altro anche mentre si guida. Gli interni nel complesso d’impatto e appaiono decisamente più moderni e meglio rifiniti rispetto alla prima generazione. La plancia è su due livelli e la consolle rivolta verso il guidatore. Nel complesso l’abitacolo risulta molto spazioso e le poltrone sono ampie e ben sagomate. I divani posteriori sono comodi, così come la posizione di guida, e le dotazioni di sicurezza, che comprendono sistemi di ausilio alla guida, non deludono.

Nel complesso quando si parla degli interni Renault Captur facciamo riferimento a una vettura che fa della comodità e del comfort di guida i propri punti di forza. Gli allestimenti, al pari dei motori, influiscono sul Renault Captur prezzo in modo diretto. Tra gli allestimenti disponibili abbiamo Zen (allestimento di accesso), Intens, RS Line (solo con motorizzazioni ibride) e Rive Gauche (edizione speciale sempre solo per motorizzazioni ibride.

Renault Captur noleggio lungo termine: i motori

Per chi richiede una Renault Captur noleggio lungo termine esiste una vasta scelta di motori che soddisfano ogni esigenza. Ad esempio abbiamo il motore 1.0 TCe da 91 cv a benzina, oppure il motore 1.3 Tc2 a 140 cv. La gamma motori a disposizione è vasta e include anche un 1.0 TCe a GPL con una potenza massima di 101 cv.

Recentemente la Renault ha poi anche introdotto altre due motorizzazioni ibride, l’E-Tech Full Hybrid da 143 cv (che combina motore elettrico a propulsore endogeno da 94 cv) e il propulsore E-Tech plug-in che abbina il motore 1.3 TCe a un motore elettrico alimentato da batteria 9,8 kWh per potenza complessiva di 160 cv. I consumi anche sono un punto di forza con i motori a benzina che dichiarano percorrenze medie di 5,8l/100 km e la variante GPL che dichiara 7,8l/100 km. Infine La versione E-Tech ha consumi medi che si attestano su 1,6l/100 km per una autonomia totale in elettrico di 65 chilometri.

Renault Captur noleggio lungo termine: conclusioni

Se vuoi richiedere la Renault Captur noleggio lungo termine puoi periodicamente guardare alle offerte di mvoenzia.com. Grazie a questa formula di noleggio auto avrai la possibilità di guidare una vettura nuova sin da subito senza doverti occupare di nient’altro che non sia la guida. Inoltre se non disponi di liquidità immediata potrai anche richiedere una Renault Captur noleggio lungo termine anche senza anticipo!

Nel complesso quest’auto è diventata decisamente più ricercata nello stile nel passaggio alla seconda generazione. Quest’auto dispone di qualità migliorata a bordo e la gamma motori è sicuramente tra le più complete presenti sul mercato. In città la Renault Captur può contare su vibrazioni contenute e il motore risponde molto bene anche in mezzo al traffico. Inoltre la posizione di guida rialzata favorisce la visibilità anteriore. Fuori città invece la vettura risulta fluida e le sospensioni lavorano molto bene in curva.